La Regione Friuli Venezia Giulia ha assegnato al Comune di Staranzano un finanziamento di 20 mila euro, a valere sul pregresso bando per la valorizzazione del patrimonio storico ed etnografico regionale, con la finalità di valorizzare la locale villa romana della Liberta Peticia.
L’associazione culturale Lacus Timavi è tra i partner di progetto, in cordata con altri prestigiosi Enti ed associazioni locali, con la finalità di contribuire a far riemergere con strumenti contemporanei la storia quasi bimillenaria di quest’insediamento abitativo.


 

l’intervento dell’assessore alla cultura del Comune di Staranzano Roberta Russi relativo ai vari punti operativi del progetto